GIORNO 1 – “Se don Bosco fosse…un luogo”

GIORNO 1 – “Se don Bosco fosse…un luogo”
venerdì 22 gennaio

Se don Bosco fosse…un luogo

Carissimi amici dell’Oratorio, rieccoci! la festa di don Bosco che si avvicina, il desiderio di prepararci a festeggiarlo insieme a tutti voi, quelli che hanno la fortuna e la possibilità di vivere l’Oratorio “in presenza”, dal vivo, e quelli che ancora, purtroppo, possono viverlo solo “a distanza”. Come per l’Immacolata proviamo noi ad “arrivare a casa vostra” portandovi don Bosco. Questa volta abbiamo scelto di farlo chiedendo ad alcuni giovani di “prestarci i loro occhi” e, raccontarci don Bosco a modo loro! Come? con un brevissimo video quotidiano “se don Bosco fosse …”, per riscoprirlo guardandolo in modo diverso e con un’intenzione di preghiera da affidargli e con cui ci affidiamo a lui gli uni e gli altri.

Intenzione di preghiera
Grazie don Bosco, per quel luogo unico al mondo che è l’Oratorio di Valdocco. Grazie perché hai vissuto per fino all’ultimo respiro. fa che a Valdocco non manchino mai salesiani, educatori e animatori e ragazzi che rendono il tuo Oratorio “un pezzo di paradiso”! che danno tutto. A te, per Gesù!